ARCHIVIO COSTOZERO

 
Cerca nel sito



Vai al numero in corso


  Dicembre 2012

Articoli n 10
DICEMBRE 2012
BON TON - Home Page
stampa l'articolo stampa l'articolo


I L GALATE O SOTTO L'ALBERO

di Nicola Santini
www.ttimestyle.com


Quello della corsa al regalo last minute è un film che arriva puntuale di anno in anno.
Il 22 Dicembre sul calendario, zero gradi sul termometro e la gente - con la scusa del freddo - sotto sciarpe, occhiali, cappelli e cachemire a collo alto, nasconde il segreto di pulcinella: a pochi giorni dal Natale ancora non sa cosa regalare e, alla fine, si ritrova, dopo un tour de force tra le vie del centro, a dover ripiegare su panettoni, dolci e cassette di vini, scontati non sul prezzo ma sull'originalità, quel qualcosa che significa partecipare con il cuore, oltre che col portafoglio, agli auguri natalizi.
Da dimenticare anche l'esatto opposto, ossia le cose troppo personali, che vanno dall'abbigliamento agli utensili, ai prodotti di bellezza e che sono quelle che attirano le gaffes come il miele le api: il pantalone taglia 42 alla cugina recentemente ingrassata; il profumo da ballerina del moulin rouge alla zia zitella; la crema lifting alla mamma che si sente ancora bella e giovane!
É molto meglio un bel libro di fotografie d'autore, il catalogo della biennale, il cd con il concerto di Natale dell'orchestra importante o magari l'abbonamento alla rivista preferita. Il regalo troppo costoso rischia di imbarazzare chi lo riceve, se si vuole ringraziare qualcuno per una cortesia riservataci.
É, senza dubbio, più apprezzato un regalo pensato appositamente per il destinatario, che un regalo costoso o che si percepisce essere stato commissionato alla segretaria.
Per facilitare le cose – nell'impossibilità di fermarsi a comprare un regalo per qualcuno ogni volta che si passa davanti alla vetrina giusta durante tutto l'anno- il suggerimento è quello di appuntare sull'agenda le idee che vengono in mente, per poi metterle tutte insieme il famoso 22 Dicembre. La regola cambia quando si pensa ai regali per i colleghi di lavoro o per gli amici che si incontrano ad un club: meglio fare a tutti lo stesso tipo di regalo per evitare spiacevoli, antipatici confronti.
La verdura dell'orto di casa, come la marmellata, le conserve, l'olio e il vino prodotto artigianalmente da chi fa il regalo, ma anche una torta o un bouquet con i fiori presi nel proprio giardino, sono pensieri sempre graditi. Da ricordare sempre che il regalo di Natale è anche l'occasione giusta per dimostrare la propria riconoscenza alle persone che durante l'anno sono state particolarmente gentili: l'idraulico arrivato la domenica pomeriggio quando la casa si stava trasformando in una gigantesca jacuzzi, la baby-sitter che accetta senza lamentarsi proposte last minute, il vicino che ritira i pacchi arrivati con il corriere quando siamo in vacanza. Anche la carta vuole la sua parte: allegra, colorata e spiritosa per gli amici e i famigliari, più sobria per i regali meno confidenziali.
Che cosa succede se arriva un dono da una persona alla quale non si è pensato di regalare nulla? Senza perdersi in rammendi, che in ogni caso sottolineerebbero la gaffe anche se involontaria, si ringrazia sinceramente e alla prima occasione, ci si ricorda di ricambiare: un bel regalo al ritorno da un viaggio o un pensiero per l'onomastico hanno il potere di stupire e riparare al contempo.
E se dopo le feste la casa è piena di "inutilia", l'etichetta consente anche di riciclare, purchè tutto sia fatto con gusto e sempre nell'adeguatezza del dono riciclato alla personalità e al gusto del secondo ricevente. L'angolo delle cose da riciclare va trattato come il corner della boutique: bisogna scegliere con cura, assicurandosi che nei libri non siano scritte a mano dediche o date, e che non ci siano iniziali incise negli angoli nascosti degli oggetti.

Download PDF
Costozero: scarica la rivista in formato .pdf
Dicembre - 2790 Kb
 

Cheap oakleys sunglassesReplica Watcheswholesale soccer jerseyswholesale jerseysnike free 3.0nike free runautocadtrx suspension trainingbuy backlinks
Direzione e Redazione: Assindustria Salerno Service s.r.l.
Via Madonna di Fatima 194 - 84129 Salerno - Tel. (++39) 089.335408 - Fax (++39) 089.5223007
Partita Iva 03971170653 - redazione@costozero.it